Il quartiere

Scarpatetti - il cui nome deriva da quello di un’antica famiglia grigione - è senza dubbio il quartiere più caratteristico di Sondrio. Una passeggiata fra l’intrico di viuzze e scalinate di quest’angolo di città, con architetture di pietra a vista e ballatoi in legno, è qualcosa di imperdibile. Si imbocca questo lungo vicolo in salita in Piazza Quadrivio, dietro il Museo Valtellinese di Storia e Arte, e si prosegue respirando un'atmosfera d'altri tempi fino a raggiungere il Castello Masegra, da dove si gode un completo panorama sulla città.

L’Associazione Culturale

Nata nel dicembre 2011, l'associazione ha lo scopo di promuovere eventi e manifestazioni di carattere culturale, artistico o sociale, principalmente nel quartiere di Scarpatetti.

Chi siamo

Alcuni di noi abitano a Scarpatetti, qualcuno ci è nato ma tutti ci viviamo almeno col cuore.

Sostienici

Sostieni l’Associazione sottoscrivendo una tessera annuale con un contributo di 20 euro, con un’offerta libera, diventando sponsor delle iniziative o anche collaborando in prima persona.

ScarpatettiArte

La famosa manifestazione artistica ScarpatettiArte, organizzata ogni mese di luglio nel quartiere, è uno degli eventi più interessanti di Sondrio e richiama annualmente decine di artisti e migliaia di visitatori.

ScarpaBellando

Written by Silvana on . Posted in Eventi

PARTECIPA ANCHE TU!

Vendi – Compra – Baratta a Scarpatetti

EVENTO APERTO A TUTTI

L’Associazione Culturale Scarpatetti organizza nell’omonima via un mercatino dell’usato, al fine di sensibilizzare al riuso delle cose e al riutilizzo degli oggetti, base di una nuova economia, non più fondata su un concetto di consumismo estremizzato all’usa e getta, ma nella quale lo sfruttamento dei beni venga protratto fino all’effettiva usura.

Scarpabellando… scartabellare a Scarpatetti.
per-sito

Domenica 21 settembre 2014 dalle ore 8 alle ore 20, in Piazza Quadrivio, Museo e via Scarpatetti.

E’ consentita la vendita, il baratto o lo scambio di tutte le merci di piccolo valore usate, vintage o modernariato, ad esempio:

Abbigliamento, oggetti di casa, articoli sportivi, collezionismo, bigiotteria, libri, elettronica, piccoli elettrodomestici.

Si intendono oggetti usati tutti quei beni mobili che, subìto il loro naturale impiego, sono ancora più o meno suscettibili d’uso, appartengono ad una cultura o civiltà del passato anche recente e, normalmente, non sono più reperibili attraverso i normali canali commerciali.

Si intendono oggetti di modernariato tutti quei beni mobili prodotti in serie a livello industriale a partire dal secondo dopoguerra, che presentino caratteristiche di design tali da poter loro attribuire un contenuto artistico.

E’ ammessa la vendita di particolari oggetti di bronzo, ferramenta, vetro e legno o altri materiali, inerenti all’attività di restauro.

Non sono consentite l’esposizione e la vendita di cose nuove o di recente fabbricazione, anche artigianale, comprese le imitazioni di oggetti antichi.

Svuota il tuo solaio, baratta o vendi quello che non ti serve più.

La partecipazione è libera, fino a esaurimento posti. Sarà richiesto un piccolo contributo di 10 euro, per la copertura delle spese organizzative.

I veicoli adibiti al trasporto della merce non possono sostare nell’area del mercatino.

Chi volesse partecipare può presentarsi la mattina stessa dalle ore 7,30 o chiamando il numero 3494448209

Associazione Culturale Scarpatetti P.IVA 00949220149 – C.F. 93020170143 IBAN: IT07L0521611010000000017036 Email: info@scarpatetti.it
Sviluppato su Wordpress da Silvana Bassola